I progetti per bambini e ragazzi dovranno essere presentati entro l’8 aprile 2020

Con l’obiettivo di accrescere le opportunità di educazione musicale rivolte ai bambini e ai ragazzi del territorio, la Regione Emilia-Romagna apre un nuovo bandoper selezionare progetti da finanziare per l’anno scolastico 2020/2021 (Delibera di Giunta Regionale n. 1889 del 04/11/2019). C’è tempo fino all’8 aprile 2020 per presentare le domande.

Le risorse stanziate ammontano a 1.403.585 euro complessivi, di cui 403.585 euro per il 2020 (pari al 29%) e 1 milione di euro per il 2021 (71%). La Regione valuterà un’offerta di opportunità di educazione e pratica musicale d’insieme realizzate dalle scuole e organismi specializzati nella organizzazione e gestione di attività formative di didattica e pratica musicale riconosciute in partenariato con le istituzioni scolastiche. I progetti dovranno essere destinati agli allievi della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado e dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale dell’Emilia-Romagna.

Possono presentare progetti i legali rappresentanti dei soggetti gestori di scuole di musica dell’Emilia-Romagna che hanno presentato domanda di riconoscimento o domanda di mantenimento del riconoscimento per l ’a.s. 2020/2021 ai sensi di quanto previsto dalla delibera di Giunta Regionale n. 1291 del 02/08/2018.

Ogni soggetto potrà presentare un unico progetto come titolare o, in alternativa, essere partner di un unico progetto presentato da altro titolare.

I progetti dovranno essere presentati utilizzando la modulistica disponibile nella pagina dedicata al bando. La “richiesta di finanziamento”, unitamente alla “Scheda descrittiva del Progetti”, dovrà essere inviata via posta elettronica certificata all’indirizzo progval@postacert.regione.emilia-romagna.it entro e non oltre l’8 aprile 2020, pena la non ammissibilità.