L.R. 25/2018 art. 2, Delibera di GR n. 461 del 25/03/2019, Allegato 1
Stato
APERTO
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 29/03/2019
Scadenza termini partecipazione 15/05/2019 23:55

Presentazione candidatura

L’Invito intende selezionare Progetti triennali 2019-2021 di eccellenza nell’alta formazione in ambito culturale, economico e tecnologico finanziati a valere sulle risorse regionali di cui l’art. 2 della Legge regionale n. 25/2018.

Caratteristiche Progetti triennali e Piani annuali

I Progetti triennali 2019-2021 dovranno essere articolati in una pluralità di interventi da sviluppar2992e in Piani annuali e dovranno prevedere le seguenti tre tipologie di intervento:

  1. almeno un percorso di alta formazione da realizzare in almeno due edizioni;
  2. un’offerta di attività di confronto e scambio capaci di coinvolgere il partenariato che sostiene il Progetto e di fungere da opportunità per ampliare le relazioni con i diversi e ulteriori soggetti che nei contesti internazionali sono impegnati negli ambiti che caratterizzano il Progetto;
  3. la produzione e messa a disposizione di materiali che permettano la diffusione degli esiti delle attività realizzate.

Soggetti ammessi alla presentazione dei progetti

Potranno candidare Progetti, in qualità di soggetti titolari, soggetti pubblici o privati che sviluppano una specifica, ampia, originale, qualificata e continuativa attività di didattica, adeguatamente riconosciuta a livello nazionale e internazionale, negli ambiti di riferimento aventi una sede in regione Emilia-Romagna.

I soggetti di cui sopra dovranno, pena la non ammissibilità, ai sensi di quanto previsto dall’art.2 della Legge regionale n. 25/2018, prevedere un partenariato con almeno una Università o almeno una Istituzione dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica riconosciute dal Ministero avente sede sul territorio regionale.

Risorse disponibili

Le risorse regionali complessive destinate al finanziamento dei Progetti triennali 2019/2021 sono pari a euro 3.000.000,00 a valere sulle risorse regionali di cui all’art. 2 della Legge regionale n. 25/2018. Le risorse sono pari a euro 1.000.000,00 per ciascuno degli anni 2019-2020-2021.

Modalità e termini per la presentazione

I Progetti dovranno essere presentati dal Legale rappresentante del soggetto titolare utilizzando la modulistica disponibile in questa pagina. La richiesta di finanziamento, unitamente alle schede descrittive del Progetto e del Piano annuale di attuazione 2019, dovrà essere inviata via posta elettronica certificata all’indirizzo progval@postacert.regione.emilia-romagna.it entro e non oltre il 15 maggio 2019, pena la non ammissibilità.

Tempi ed esiti delle istruttorie

Gli esiti delle valutazioni dei progetti presentati saranno sottoposti all’approvazione della Giunta regionale entro 90 giorni data di scadenza del presente invito

Termine per l’avvio del Progetto

Il Progetto dovrà essere immediatamente cantierabile e pertanto dovrà essere avviato di norma entro 60 giorni dalla data di pubblicazione dell’atto di finanziamento sul sito web istituzionale nella sezione “Amministrazione Trasparente”.

Obblighi di comunicazione

Si richiama l’impegno relativo al rispetto degli obblighi di comunicazione di cui all’art. 1, commi 125 e 126 della legge 124 del 2017.

Trattamento dei dati

I dati dei beneficiari sono pubblicati in formato aperto ed elaborati ai fini della prevenzione del rischio di frodi e irregolarità.


Il Responsabile del procedimento è Francesca Bergamini, Responsabile del Servizio “Programmazione delle Politiche dell’istruzione, della Formazione, del Lavoro e della Conoscenza” della Direzione generale Economia della conoscenza, del lavoro e dell’impresa.

Per informazioni: Progval@regione.emilia-romagna.it