La Regione approva due bandi e stanzia 15 milioni di euro per sostenere le aziende della montagna o che si trovano in zone sottoposte a tutela naturalistica. Intervento finalizzato a contrastare l’abbandono dell’Appennino e il dissesto del territorio.
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 25/03/2019
Scadenza termini partecipazione 15/05/2019 23:55
Chiusura procedimento 11/11/2019

Tipo di operazione: 13.1.01 “Pagamenti compensativi per le zone montane” 13.2.01“Pagamenti compensativi per altre zone soggette a vincoli naturali significativi”.

approvazione: delibera di Giunta regionale nr 420 del 18 marzo 2019

risorse a bando: 15 milioni di euro

beneficiari: agricoltori in attività che nel periodo di riferimento 1/1/19 – 31/12/19 conducono superfici agricole nelle zone montane (tipo di operazione 13.1.01) e/o nelle zone diverse dalle zone montane (tipo di operazione 13.2.01).

sostegno:

  • 125 euro per ettaro di superficie agricola coltivata nel periodo di riferimento nella zona montana
  • 70 euro per ettaro di superficie agricola coltivata nel periodo di riferimento in zone soggette a vincoli naturali significativi, diverse dalle zone montane.

termini presentazione domande di sostegno: da inizio aprile al 15 maggio 2019

modalità presentazione domande di sostegno: on line compilando la specifica modulistica prodotta dal SIAG – Sistema Informativo Agricolo di AGREA e presentate ai Servizi Territoriali Agricoltura Caccia e Pesca. Per poter compilare la domanda on line è necessario farsi accreditare alla piattaforma con procedura Agrea.


Informazioni

Giovanni Pancaldi, email psr.indennitaearboricoltura@regione.emilia-romagna.it, tel. 051 5274748