Due bandi regionali al via il 4 marzo. Per consorzi scadenza il 17 maggio, per cluster scadenza il 20 settembre 2019

Nuove opportunità dalla Regione Emilia-Romagna per promuovere l’internazionalizzazione di consorzi e cluster del territorio. Il primo bando, rivolto ai consorzi, è aperto dal 4 marzo al 17 maggio 2019. Il secondo bando, dedicato ai cluster, è aperto dal 4 marzo al 20 settembre 2019.

 

Progetti di promozione internazionale dei Consorzi 2019-2020

Il nuovo bando Progetti di promozione internazionale dei Consorzi 2019-2020 favorisce i processi di internazionalizzazione delle pmi regionali in forma aggregata sostenendo le attività svolte collettivamente attraverso i consorzi per l’internazionalizzazione. Possono partecipare i Consorzi per l’internazionalizzazione con sede legale in Emilia-Romagna, in possesso dell’accreditamento Entry level o Advanced Level (o che hanno già presentato la richiesta) entro la data di presentazione della domanda di contributo.
Il contributo sostiene specifici progetti esteri aggregati. I progetti devono essere attinenti alle attività promozionali e a quelle permanenti di cooperazione produttiva, commerciale e tecnologica all’estero in un’ottica di medio e lungo periodo da attuarsi in base a interventi pluriennali.
L’agevolazione prevista dal bando consiste in un contributo quantificabile fino al 50% della spesa ammissibile. Il contributo non potrà comunque superare l’importo di 150.000 euro. Le spese devono essere sostenute nel periodo dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2020.
Tra le spese ammissibili figurano le spese promozionali; di incoming relative alla ospitalità di operatori esteri in Emilia-Romagna; di consulenza e accreditamento; di partecipazione a fiere (in Italia e all’estero) in forma collettiva; di comunicazione; di personale e di gestione.

La domanda di partecipazione al contributo va compilata e trasmessa tramite applicazione Sfinge 2020, dalle ore 10 del 4 marzo 2019 alle ore 16 del 17 maggio 2019.

 

Azioni di promozione internazionale Cluster – Anno 2019

Con il bando Azioni di promozione internazionale Cluster – Anno 2019, la Regione sostiene azioni di promozione all’estero realizzate dalle Associazioni per lo sviluppo della Strategia di Specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna. Il contributo regionale verrà concesso nella misura del 100% delle spese previste, per un Importo massimo di 15.000 euro.
Le spese finanziabili sono quelle relative a costi di viaggio, vitto e alloggio nei paesi target; per l’adesione a eventi high tech di promozione, fiere, convegni nei paesi target; costi per l’affitto di spazi e attrezzature, costi per allestimenti finalizzati a realizzare eventi di promozione nei paesi target; costi di interpretariato.

Le domande devono essere presentate a partire dalle ore 9 del 4 marzo 2019 fino alle ore 16 del 20 settembre 2019 tramite posta elettronica certificata all’indirizzo pec dello Sportello Estero.