La Regione Emilia-Romagna concede contributi al 50% ai produttori di vino e alle loro associazioni per la promozione del vino nei Paesi terzi. Scadenza domande 5 ottobre 2018 ore 15.00.
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
  • Associazioni
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 11/09/2018
Scadenza termini partecipazione 05/10/2018 15:00
Chiusura procedimento 28/02/2019
Documenti

Il bando regionale adotta le modalità di attuazione della misura della promozione contenute nell’avviso pubblico emanato dal Mipaaft con decreto direttoriale 27 luglio 2018, n. 55508, stabilendo al contempo di:

  • non finanziare progetti multiregionali
  • abbassare la soglia minima di contributo a 100.000 euro
  • modificare il punteggio attribuito ai criteri di priorità

E’ ammessa la promozione di vini Doc e IGP, vini spumanti di qualità anche aromatici e vini con l’indicazione della varietà purché la promozione di quest’ultimi non sia esclusiva.

I produttori di vino e le loro associazioni possono usufruire dei contributi previsti purché dispongano di sufficienti capacità tecniche e risorse finanziare e abbiano adeguata disponibilità di vino da esportare come stabilito nel bando ministeriale.

Gli interventi finanziabili sono:

  • Attività di pubbliche relazioni, pubblicità e promozione dei prodotti vitivinicoli
  • Partecipazioni a fiere ed esposizioni d’importanza internazionale
  • Campagne di informazione in particolare sui sistemi di produzione di qualità
  • Studi per la valutazione dei risultati delle attività realizzate

Presentazione delle domande

Le domande redatte secondo i fac-simili allegati al decreto direttoriale devono pervenire al Servizio Innovazione, qualità, promozione e internazionalizzazione del sistema agroalimentare, viale della Fiera 8 – 40127 Bologna entro le ore 15.00 del 5 ottobre 2018 con le seguenti modalità:


Informazioni

Cinzia Ferrini, tel. 051 5278119