Il Consigliere regionale Roberto Poli ha firmato una risoluzione per impegnare la Giunta ad individuare, in accordo con l’INPS, una modalità di certificazione dell’assenza del lavoratore sottoposto a terapie chemioterapiche che consenta al lavoratore di non perdere la copertura economica o rischiare il posto di lavoro per superamento del periodo di comporto.

ALLEGATO

Risoluzione_Cure chemioterapiche