Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Enti locali
  • Altro
Ente
  • Gal del Ducato
  • 19.2.01
Data di pubblicazione 09/04/2018
Scadenza termini partecipazione 20/09/2018 17:00
Chiusura procedimento 20/12/2018

Tipo di operazione: B.2.4 – “Strutture per servizi pubblici”

Tipo di operazione PSR: 7.4.02 Strutture per servizi pubblici

Azione: secondaria

Focus area: P6B – Stimolare lo sviluppo locale nelle zone rurali

Approvazione: Delibera Consiglio di Amministrazione nr. 29 del 23 gennaio 2018

Beneficiari: Enti Pubblici

Tempistica raccolta domande: dal 9/04/2018 alle ore 17 del 20/09/2018

Risorse: 500.000 euro

Sostegno: 100% delle spese ammissibili

Spese ammissibili:

– interventi di ristrutturazione, risanamento conservativo, ampliamento e adeguamento, secondo le categorie di intervento ammesse dagli strumenti urbanistici per le tipologie di immobili e strutture oggetto di finanziamento, da destinare alle finalità indicate nel paragrafo “Tipologie di intervento”;

– attrezzature e strumentazioni meccaniche strettamente connesse al recupero dei manufatti edilizi e di arredo delle aree pertinenziali quando di valenza funzionale, storica o documentale nel limite massimo del 10% delle spese ammissibili;

– sistemazione, adeguamento e miglioramento delle aree esterne di stretta pertinenza degli immobili oggetto di intervento, limitatamente agli interventi necessari a rendere idoneo e fruibile l’immobile;

– spese generali nel limite massimo del 10% delle spese ammissibili.

Modalità presentazione domande di sostegno:

  • on line compilando la specifica modulistica prodotta dal SIAG – Sistema Informativo Agricolo di AGREA scegliendo il modulo relativo alla sottoazione di interesse. Per poter compilare la domanda on line è necessario farsi accreditarealla piattaforma con procedura Agrea. Non saranno ammesse domande presentate con altre modalità;
  • presso i Centri Autorizzati di Assistenza Agricola – Caa.

Responsabile di procedimento: Marco Crotti – e.mail

Per informazioni tecniche, procedurali e amministrative:

Referente tecnico: Andrea Tramelli – e.mail

Link di riferimento: bando