I disagi provocati dalle continue interruzioni telefoniche nel comune di Casalfiumanese arrivano in Regione. I consiglieri Roberto Poli e Francesca Marchetti hanno infatti interrogato la Giunta per risolvere le criticità, che stanno di fatto isolando un territorio.

«Da molti mesi si verificano, in particolare, nel Comune di Casalfiumanese nella frazione di Sassoleone, continue interruzioni telefoniche che, hanno impedito l’utilizzo della linea telefonica fissa creando enormi disagi ai cittadini e pesanti perdite economiche alle attività del territorio – spiegano Poli e Marchetti –. Nella zona, nota ai residenti come “Gesso”, sono insediate molte imprese agricole, agriturismi, e cosa ancor più grave, residenti anziani, per cui tale mancanza di servizio, che perdura in modo continuativo da oltre 20 giorni, genera non poche problematiche. Tutto questo si aggrava se si pensa che la zona registra insufficienti livelli di copertura, pertanto diventa difficoltoso anche fare ricorso alla telefonia mobile. Nonostante le ripetute segnalazioni, il problema persiste e risulta evidente una mancanza di attenzione da parte di Telecom. Per questo chiediamo alla Giunta di intervenire nei confronti della società per risolvere in modo definitivo il problema evitando l’isolamento di un territorio».

ALLEGATO

Interrogazione di attualità a risposta immediata