Il Consigliere regionale Roberto poli ha firmato una risoluzione per impegnare la Giunta, a seguito della diffusione della specie altamente dannosa per le colture agricole denominata “cimice asiatica”, a valutare l’opportunità di rivedere i criteri di selezione per garantire le stesse opportunità anche agli agricoltori operanti nelle zone a rischio e non solo in quelle già colpite qualora si rendessero disponibili ulteriori risorse rispetto a quelle attuali.

ALLEGATO

Risoluzione_Cimice asiatica