Avviso pubblico per la richiesta di contributi, in regime de minimis, per l’utilizzazione dei fondi rustici ai fini della gestione programmata della caccia. Scadenza domande 25 ottobre.
Tipologia di bando Acquisizione beni e servizi
Destinatari
  • Imprese
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 10/10/2016
Scadenza termini partecipazione 25/10/2016 23:55
Chiusura procedimento 15/12/2016
Documenti

La Regione Emilia-Romagna concede, per l’utilizzo dei fondi rustici messi a disposizione dell’esercizio dell’attività venatoria 2016-2017, contributi destinati ai proprietari o conduttori dei fondi inclusi negli Ambiti Territoriali di caccia, comprese le Zone di rifugio nelle quali si pratica l’esercizio venatorio ad una o più specie e nelle Aree Contigue ai Parchi regionali nelle quali è consentita l’attività venatoria.

Possono usufruire dei contributi previsti dal presente bando i proprietari o conduttori dei fondi utilizzati per la caccia programmata nella stagione venatoria 2016-2017 che siano imprenditori agricoli iscritti all’Anagrafe Regionale delle Aziende Agricole.

Gli interventi finanziabili sono:

  • recupero e mantenimento di aree aperte in alta collina e montagna;
  • tutela degli ambienti idonei alla sosta, al rifugio, all’alimentazione, alla nidificazione della fauna selvatica;
  • mantenimento di prati polifiti permanenti in pianura, mantenimento di bacini di risaia allagati.

Le domande, redatte secondo il fac-simile nell’Allegato B, devono pervenire ai servizi territoriali agricoltura caccia e pesca agli indirizzi riportati nell’allegato C, entro il 25 ottobre 2016 con le seguenti modalità:

  • raccomandata A.R.
  • PEC al servizio territoriale di riferimento.

La domanda deve essere corredata da copia fotostatica di un documento di identità valido del sottoscrittore.

Scadenza domande 25 ottobre 2016: ore 12.30 per le raccomandate, ore 23.55 per documenti digitali.


Informazioni

Servizio Territoriale agricoltura, caccia e pesca
Responsabile
del
procedimento
PEC Uffici presso i quali è possibile richiedere l’accesso agli atti
Piacenza Enrico Merli stacp.pc@postacert.regione.emilia-romagna.it Servizio territoriale agricoltura caccia e pesca di Piacenza – Via Garibaldi 50 – 29121 Piacenza
Parma Paolo Zanza stacp.pr@postacert.regione.emilia-romagna.it Servizio territoriale agricoltura caccia e pesca di Parma – P.le Barezzi 3 – 43121 Parma
Reggio Emilia Andrea Gualerzi stacp.re@postacert.regione.emilia-romagna.it Servizio territoriale agricoltura caccia e pesca di Reggio Emilia – Via Gualerzi 38-40 – 42124 loc. Mancasale – Reggio Emilia
Modena Aldo Magnoni stacp.mo@postacert.regione.emilia-romagna.it Servizio territoriale agricoltura caccia e pesca di Modena – Via Scaglia Est 15, 4° piano – 41126 Modena
Bologna Franca Marulli stacp.bo@postacert.regione.emilia-romagna.it Ufficio agricolo imolese – Via Boccaccio 27 – 40026 Imola (BO)
Ferrara Renato Finco stacp.fe@postacert.regione.emilia-romagna.it Servizio territoriale agricoltura caccia e pesca di Ferrara – V.le Cavour 143 – 44121 Ferrara
Forlì Cesena Rossella Bruschi stacp.fc@postacert.regione.emilia-romagna.it Servizio territoriale agricoltura caccia e pesca di Forlì-Cesena – Piazza G.B. Morgagni 2 – 47121 Forlì
Ravenna Giovanni Mazzolani stacp.ra@postacert.regione.emilia-romagna.it Servizio territoriale agricoltura caccia e pesca di Ravenna – Viale della Lirica 21 – 48100 Ravenna
Rimini Pier Claudio Arrigoni stacp.rn@postacert.regione.emilia-romagna.it Servizio territoriale agricoltura caccia e pesca di Rimini – Via Dario Campana 64 – 47921 Rimini