Programma Operativo Regionale 2014-2020

Il Programma Operativo Fse 2014-2020, adottato dalla Commissione europea il 12 dicembre 2014, è il documento con cui la Regione delinea per il periodo 2014-2020 la propria strategia di programmazione delle risorse del Fondo sociale europeo.

Per il periodo 2014/2020 la Regione ha elaborato la propria strategia di programmazione delle risorse Fse disponibili, pari a 786 milioni di euro di risorse europee, nazionali e regionali.

La strategia è stata condivisa con le istituzioni e le parti sociali del territorio, a partire da una duplice priorità: garantire che nella nostra regione tutti i cittadini abbiano pari diritti di acquisire conoscenze e competenze ampie e innovative e di crescere e lavorare esprimendo al meglio le proprie potenzialità e, al contempo, fare in modo che l’offerta formativa finanziata dal Fse risponda sempre più e sempre meglio ai fabbisogni di competenze necessari all’innovazione e alla qualificazione delle imprese emiliano-romagnole.

Il Programma Operativo si sviluppa nell’ambito di obiettivi tematici propri del Fondo sociale europeo, che la Regione ha declinato sulla base delle priorità e del contesto del nostro territorio.

La strategia che sta alla base del Programma Operativo Fondo sociale europeo 2014-2020 è stata elaborata attraverso un percorso di confronto istituzionale e di concertazione con il partenariato economico-sociale e si inquadra nella più ampia programmazione regionale dei fondi comunitari, che individua tre priorità di intervento:

  • valorizzare il capitale intellettuale attraverso politiche di investimento di imprese e Pubblica Amministrazione;

  • favorire innovazione, diversificazione e capacità imprenditoriale del sistema produttivo, orientandolo verso settori in crescita e ad alto utilizzo di competenze, che operino per la sostenibilità e che producano servizi alle persone;

  • perseguire gli obiettivi di coesione sociale, integrazione e qualità dei servizi collettivi.

 

Per saperne di più: